I pensieri possono essere paragonati ai fili d'erba che compongono il nido di un uccello.

Ogni filo d'erba ha una provenienza, una struttura, un'appartenenza.

Nel momento in cui il filo d'erba viene preso dall'uccello e intrecciato per costruire il nido, esso assume un altro significato, un'altra funzione, cambia il suo "ruolo".

 

lascia sgorgare i tuoi talenti

Così sono i pensieri che attraversano la mente.

Quando vengono presi e sapientemente utilizzati per costruire un "nido", essi possono essere il contenitore accogliente che saprà ricevere una nuova vita, una nuova creazione.

Guarda la tua vita, adesso.

Fermati e osservati.

Dove osservi zone disfunzionali (nelle relazioni, nel rapporto con il lavoro o il denaro, nel rapporto con te stesso, ...) lì sicuramente nutri convinzioni limitanti intrecciate con emozioni di disistima, disvalore, sfiducia, paura, vergogna, senso di colpa.

Se riesci a prendere quei pensieri intrecciati in modo disarmonico, trasformarli per farli diventare un "nido potenziante" per l'espressione dei tuoi talenti, allora la percezione della vita cambia immediatamente e con essa cambiano le emozioni che provi rispetto a te e al Mondo.

Ciò che è un ostacolo, può essere una opportunità.

Ciò che è una fuga, può essere un momento di profonda rivalutazione.

Ciò che è un blocco, può essere un momento di respiro per riprendere le forze.

Ciò che è dolore, può essere sintomo per decidere cosa non vuoi più perpetrare come modello di comportamento.

Ciò che è ferita emotiva, può essere l'opportunità di rilasciare i copioni comunicativi obsoleti.

Fermati e osservati.

Respira e lasciati ispirare dalla magnifica intelligenza della Natura.

A tutto c'è una soluzione, semplicemente perché l'immensa intelligenza del Creato è molto, ma molto più grande della piccola mente cognitiva dell'essere umano.

Fidati della tua Maestria Interiore.

Le risposte già ci sono se ti poni le domande nel profondo del cuore.

Un uccello semplicemente lascia sgorgare l'intelligenza della vita che lo guida a costruire un nido per proteggere la sua prole.

Così puoi fare se lasci che sia il tuo Sacro Cuore a guidare pensieri e parole.

 

Manuela Forte

18 luglio 2019 

(Voto medio 0 Attivo Numero di votazioni)