Viaggio in Albania 25 Aprile 2020

Tra cuore e avventura

viaggio albania

Scarica la locandina in formato pdf

Una proposta di viaggio assolutamente imperdibile per gli amanti dell'avventura 2.0 e per i coraggiosi che decideranno di esplorare sé stessi. L’itinerario in Albania racchiude momenti di assoluta esplorazione in territori sconosciuti e selvaggi senza perdere mai d'occhio la sicurezza.

Percorreremo tracce rilevate da satellite che ci condurranno fino a siti sconosciuti ancora tutti da “fotografare”. Per i primi 3 giorni, la base del viaggio è nella regione dello Skrapar, dominata dalla montagna Tomorri, Parco Nazionale sin dal 1966. Con una vetta che sfiora i 2500 m.s.l.m., questa montagna è circondata di numerose bellezze naturali tra le quali grotte, torrenti, foreste e molte specie di animali selvatici come l’orso grigio, il lupo, il gatto selvatico, il cervo, la testuggine e l’emblematica Aquila. Un vero capolavoro di "arte ambientale" è stato disegnato e realizzato dal fiume Osumi. Si tratta di un profondo canyon con pareti che raggiungono i 200 mt. di altezza e costellato di piccole e grandi cascate. Corovode, la piccola cittadina affacciata sulla profonda gola, è il cardine delle escursioni.

Le bellezze naturalistiche dell’Albania faranno da scenario al processo trasformativo che sarà guidato e sostenuto con delle tecniche di consapevolezza e di osservazione di sé. Ogni luogo sarà spunto creativo per esplorare il “territorio interiore” del Sé e facilitare profonde consapevolezze delle proprie risorse di coraggio e fiducia.

COSA FACCIAMO?

Giornate di ineguagliabili escursioni, numerosi momenti di avventura, esercizi di consapevolezza, meditazione, respiro consapevole e riti simbolici in connessione con gli Elementi.

SPECIALE PERCHÉ?

Avrete l’occasione di esplorare il “Paese delle Aquile” in modo assolutamente ESCLUSIVO. Viaggeremo a bordo di inarrestabili fuoristrada attrezzati che ci accompagneranno nei luoghi più isolati e irraggiungibili dove poter ammirare un’incredibile e impressionante diversità ambientale dalle mille forme e colori. La natura selvaggia dei luoghi sarà lo scenario perfetto per accogliere le pratiche di meditazione e di connessione profonda.

Programma:
Partenza dall'Italia il 25 aprile 2020 (traghetto serale Bari-Durazzo). Per chi provenisse da altre zone d'Italia, l'appuntamento è per Durazzo al porto, per le ore 8 del mattino.
Rientro previsto in Italia per il 2 di maggio (chi viaggia in traghetto ripartirà da Durazzo al 1° maggio a sera).

Per richiedere scheda dettagliata del viaggio, condizioni di partecipazione e informazioni sulla gestione delle risorse (sicurezza e guida), contattare:

IL LAVORO DEL CUORE / Manuela 3280817117
MOLISE EXPLORER / Alessandro 3477305781

LE ISCRIZIONI SONO APERTE FINO AL 13 MARZO 2020,
NUMERO DISPONIBILE DI POSTI MIN. 6 - MAX 11 PARTECIPANTI.

(Voto medio 5 Attivo 1 Numero di votazioni)